La VITA


Ho pianto per te lacrime amare da riempire un lago intero. Ho riso così tanto dopo da contaminare di felicità il cielo intero.

Ho cantato così a lungo ed a squarciagola che ho confuso la direzione delle onde del mare, liberandomi dal peso del rancore.

Ho sorriso dietro una lacrima, commosso alla vista della purezza di un bambino mentre mi offriva con amore un tocco del suo gelato.

La vita toglie e restituisce in un gioco senza sosta, basta allargare le braccia, accoglierla e poi lasciarla fare.