© 2017 By Tony Vakka - AVH

  ART, POETRY - AVH - TRAVEL, GYM GOALS, FOOD & STUPID SELFIES 

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon

Il Ballo della Falena

April 8, 2018

 

Il geco è lì immobile,

Paziente aspetta per colpire.

Attento è la’ il ragno tessitore,

Non si perde una vibrazione.

Vola in alto,

Figlia della notte, 

Danza, 

Mentre in cerchi concentrici ostinata, 

Disegni il tuo volo ammaliata dalla luce.

Danza, 

Quel macabro rituale di morte intriso...

 

La luce del lampione, 

Non è la luna, 

Non è una stella, 

Forte ti abbaglia ed acceca, 

Disorientata e confusa,

Danzi.

Disegna i cerchi,

Marcali uno ad uno.

Danza,

Ripeti all’infinito.

Sfrega le ali, 

Avvita di morte la spirale...

 

Sfida la luce,  

Batti le ali, 

Battile ancora, 

Non fermarti, 

Fremente è il corpo esausto.

Vibra ed espandi la tua ombra.

Danza nella notte estiva,

Danza, 

Sfrega le ali,

Non fermarti, 

Fino alla fine che,

Allo stremo delle forze,  

Inesorabilmente poi lenta arriva.

Nella dolce e calda notte,

L’ultimo suo abbraccio e' di morte.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now