NERO

Vesto di nero, che’ nero è il colore della separazione,

del dolore e della mala sorte.

Nero è quello della Coscienza dei molti.

Nero è il manto dei corvi nella notte.

Vesto di nero, che' nero è il colore dell' ira,

dell' asfalto sferzato dalla pioggia e dell' impenetrabilita' dei corpi.

Nero è quello della solitudine forzata e dell' attesa.

Nero è il Mistero.

E di nero dipingo questa stanza, del colore dei tuoi occhi.

Siamo scontri parziali di un Tempo e Spazio definito senza memoria.

Una chiave da girare ed è per sempre.