ADDIO


Sogno di avere ali piumate,

Guardo me stesso dall’alto del cielo,

Il mio rispetto cresce,

Mentre il tuo sorriso mi uccide.

Pugnalato dalla freddezza delle tue parole,

Non sento piu’ le mani sul mio viso.

Sono ancora qui e fa male,

Il tuo sguardo glaciale mi ha pietrificato.

Non ti riconosco piu',

Mentre te ne stai andando,

Un suono mi muore in gola nel dirti:

“Addio!"