May 15, 2015

Orfeo, Orfeo...

Mattino bellissimo,

occhi stanchi ed arrossati,

tardi arrivi ai corsi in abiti da sera,

reduce da chissa’ quali giovani braccia e da quali notti brave.

Chino il capo sul tuo taccuino d'appunti.

Ad intervalli chiudi gli occhi rapito forse 

da qualche visione.

A...

July 28, 2014

Ore, minuti, secondi...

La mente si abbandona ai ricordi:

Alcuni fanno male,

Altri strappano un sorriso!

Lo show va in onda,

frammenti di vita corrono fra le dita.

Ogni pausa un fotogramma che rivive.

Lento è lo scorrere, intenso il  pugno allo stomaco.

Canzone maledetta!

Fog...

May 15, 2014

- “ Non cerco la Poesia, ma Lei viene a me come in una danza atavica, mi giunge in cerchi concentrici e mi invade. Essa mi si impone e mi si imprime come uno stampo a fuoco. Non ho scelta: la mia pelle si irrigidisce e il mio animo si scioglie... Non mi resta altro che...

June 23, 2013

Il silenzio del mattino presto alla fermata dell'autobus,

La luce di un nuovo giorno che sorge,

La graziosa danza di foglie dai colori caldi che baciano terra,

Persone che vanno al lavoro fisse sui telefonini,

Bambini in divisa scolastica.

L'autunno è qui con la sua luce pa...

October 6, 2012

Scrivo versi che mai nessuno leggerà,

La mente va, ma non si piega.

I Violini di Bach irradiano.

Nella natura umana elementi di autoflagellazione.

Il senso della Vita e' il suo corso.

In dono una chance irripetibile.

Lo capirai solo alla sua fine.

Il Paradiso della Bellezza e...

February 1, 2010

E ninfe d'organza succinte danzeranno in cerchio sotto gli occhi accesi di desiderio dei fauni pifferai, e traboccanti coppe inneggianti a Bacco passeranno da labbra a labbra come un bacio di comunione sotto l'argenteo tocco di Crepuscolo,

mentre le note s'innalzano e...

April 3, 2009

"Sono un restauratore di ali. Tratto con Angeli della Luce e delle Tenebre.

In entrambi i casi, le Loro fattezze sono al limite della percezione: ognuno di Loro, a modo suo, ha fascino. La mia dedizione mette Loro in grado di volare nuovamente, via, lontano, nelle oscu...

May 15, 1999

I

C’era una volta in una foresta fitta fitta una Piccola Formica piangente di nome Arturo. Piangeva cosi’ tanto che alla fine formo’ un Lago di Lacrime. Qualche giorno prima era stata bandita dal formicaio e designata dal Consiglio dei Saggi a recuperare il “Chicco d’Or...

Please reload

BLOG

  ART, POETRY - AVH - TRAVEL, GYM GOALS, FOOD & STUPID SELFIES 

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon

© 2017 By Tony Vakka - AVH

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now